Galati Mamertino – Scjalati Autumn Fest 2023, il 2 e 3 dicembre

Estimated read time 3 min read
Condividi ciò che ti piace

NEL PITTORESCO PAESE DI GALATI MAMERTINO, CHE SORGE TRA I MONTI DEI NEBRODI, IL 2 e 3 DICEMBRE SI SVOLGE L’EVENTO SCJALATI AUTUMN FEST DEDICATO A CELEBRARE I PRODOTTI TIPICI E LA RICCA TRADIZIONE GASTRONOMICA DEL TERRITORIO.

Gli ospiti che si avventureranno tra gli stand appositamente allestiti per la sagra avranno l’opportunità di scoprire le ricchezze che l’autunno riserva in questa zona facente parte del Parco dei Nebrodi.

Sarà un viaggio sensoriale, tra gli aromi e le tonalità autunnali, alla scoperta dei prodotti stagionali del territorio. Quello che va in scena a Galati Mamertino sarà un weekend all’insegna del divertimento, dove i visitatori avranno l’opportunità di deliziarsi con le specialità tipiche del territorio, godendo di un clima di festa e convivialità.

Anche se l’aria si fa più frizzante, il richiamo di una giornata all’insegna di musica, buon vino e delizie culinarie è irresistibile. Il nome “scjalati”, scelto per l’evento di Galati Mamertino, deriva dall’abbinamento di due termini: da un lato “scialati”, una parola siciliana che suggerisce l’idea di “abbuffarsi”, e dall’altro “Jalati”, il modo in cui gli abitanti del paese chiamano Galati Mamertino nel loro dialetto. Durante l’evento, i visitatori hanno l’opportunità di immergersi in un’esperienza culinaria unica, degustando una varietà di specialità locali come castagne, funghi, nocciole e, naturalmente, il suino nero dei Nebrodi.

I visitatori possono immergersi in un viaggio sensoriale attraverso i sapori e gli aromi autunnali, degustando castagne, olio d’oliva, olive, fave, nocciole, miele e i rinomati funghi della zona. Non mancheranno inoltre birra artigianale, vino novello e le tradizionali crespelle, senza dimenticare il pregiato suino nero dei Nebrodi, una vera delizia per gli amanti della carne. La Festa d’Autunno di Galati Mamertino non è solo un’occasione per deliziare il palato, ma anche per esplorare le bellezze storico-artistiche del paese.

Galati Mamertino funge da punto di ingresso ideale per accedere ai rinomati boschi del Parco dei Nebrodi. Nel cuore di questa area, Galati Mamertino nasconde gelosamente uno dei gioielli più spettacolari dell’isola: la cascata del Catafurco.

La Festa d’Autunno a Galati Mamertino è quindi molto più di una semplice sagra: è un’esperienza culturale e sensoriale che celebra la storia, le ricchezze naturali e i sapori di una terra ricca e generosa.

Dopo un ottobre dedicato alla cultura, con 2 eventi finanziati dalla Presidenza dell’ ARS e dall’ Assessorato alle attività produttive, il primo cittadino Vincenzo Amadore, scrive che “sono lieto di comunicare che il nostro Comune è stato beneficiario di un altro finanziamento (dell’ importo di € 8.600 euro) da parte dell’ Assessorato del turismo, sport e spettacolo della Regione Sicilia!

Vincenzo Amadore 

Colgo l’ occasione – a seguito dell’ ennesimo contributo dopo quello elargito per l’ Agosto galatese 2023 – per ringraziare l’ Assessore Regionale al Turismo On. Elvira Amata che ha accolto positivamente le nostre richieste, ritenendole meritevoli di attenzione.

Dopo la manifestazione di luglio “Un Paese in Cucina” – interamente dedicata al grano e alla pasta – continuiamo a fare conoscere anche in autunno la nostra enogastronomia e i nostri prodotti tipici.


Condividi ciò che ti piace

Potrebbe piacerti anche

Altro

+ There are no comments

Add yours